Cronaca
L'inchiesta

Dieci arresti per 'Ndrangheta, smantellata la Locale di Pioltello: "Tentativo di influenzare le elezioni comunali"

Vasta operazione della Polizia di Stato, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Milano.

Cronaca Martesana, 12 Dicembre 2022 ore 08:54

La Polizia di Stato di Milano, coordinata dalla Procura della Repubblica e dalla Direzione distrettuale antimafia meneghina, sta eseguendo da questa mattina, lunedì 12 dicembre 2022, un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di diverse persone (sarebbero dieci in tutto).

Le pesanti accuse

Sono ritenute responsabili dagli inquirenti, a vario titolo, dei reati di associazione a delinquere di stampo mafioso, traffico di sostanze stupefacenti, tentata estorsione, tentato omicidio, ricettazione, porto illegale di armi, furto aggravato, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, intestazione fittizia e coercizione elettorale e usura. Il tutto aggravato dalla contestazione della mafiosità, riuscendo a inserirsi nelle dinamiche elettorali locali.

Smantellata la Locale di Pioltello

La complessa attività investigativa svolta dai poliziotti della Squadra Mobile milanese "ha fatto luce sulle dinamiche della Locale di 'Ndrangheta di Pioltello, feudo indiscusso delle famiglie Maiolo/Manno e sulle attività criminali di un altro soggetto riferibile alla famiglia di Cosa Nostra dei Pietraperzia (in provincia di Enna) collegata ai Rinzivillo.

Seguici sui nostri canali