Beccate dalla Polizia Stradale

Di ritorno da una festa decidono di andare a trovare le amiche dopo il coprifuoco, ma fanno un incidente e vengono multate

Tre ragazze di Segrate non hanno rispettato le normative anti Covid girando di notte, ma non l'hanno fatta franca.

Di ritorno da una festa decidono di andare a trovare le amiche dopo il coprifuoco, ma fanno un incidente e vengono multate
Cronaca Martesana, 08 Giugno 2021 ore 07:32

Tre giovani di Segrate sono andate a divertirsi a Milano e poi volevano raggiungere delle amiche ad Alessandria, ma si sono scontrate con un'altra auto in autostrada ed è dovuta intervenire la Polizia che le ha multate perché erano in giro all'1 di notte.

La notte "brava" di tre ragazze di Segrate finisce con un incidente e una multa

La prima parte della serata era filata liscia: erano andate a una festa a Milano e passata la mezzanotte erano ancora in giro. Così hanno deciso di raggiungere delle amiche ad Alessandria e hanno imboccato l'autostrada. Ma gli è andata male in tutti i sensi: le tre giovani di Segrate si sono scontrate con un'altra auto e, quando sono intervenuti gli agenti, hanno anche ricevuto una multa di 400 euro per non aver rispettato il coprifuoco.

Hanno rischiato grosso

Le tre ragazze, di 21 e e 22 anni, stavano viaggiando a bordo di una Dacia lungo la corsia Sud dell’autostrada A7 Milano-Genova quando nel tratto tra Gropello e il ponte del Po si sono scontrate con un'altra macchina. L'impatto è stato violento e i veicoli si sono ribaltati. Solo per miracolo loro e gli altri tre giovani (convinti come le segratesi di poterla fare franca in barba al coprifuoco e che stavano andando al mare in Liguria) non hanno riportato gravi ferite. L'incidente è avvenuto all'1.30 e sono stati chiamati i soccorritori. Insieme a loro è arrivata anche la Polizia Stradale, che ha verificato che nessuno dei sei aveva un valido motivo per trovarsi in giro a quell'ora. Così tutti hanno ricevuto una multa di 400 euro per inosservanza delle norme anti Covid. E' vero che si va verso la zona bianca, ma l'impazienza o l'arroganza di non venire beccati può costare cara.