condizioni pessime

Degrado alle case Aler di Melzo. Il M5s: "Trascuratezza della Regione"

Sopralluogo mercoledì 26 maggio dei pentastellati.

Degrado alle case Aler di Melzo. Il M5s: "Trascuratezza della Regione"
Cronaca Melzese, 26 Maggio 2021 ore 18:28

Degrado e trascuratezza alle case Aler di Melzo. E il Movimento Cinque Stelle se la prende con la Regione. Oggi, mercoledì 26 maggio 2021, il consigliere regionale grillino Nicola Di Marco ha effettuato un sopralluogo nelle case Aler di viale Europa e via Belgio a Melzo e il quadro che è emerso è certamente poco edificante.

Sopralluogo del M5s nelle case Aler di Melzo

 Dopo numerose segnalazioni dei residenti e anche atti scritti all’azienda sono venuto personalmente e ho constatato situazioni di vero degrado e trascuratezza che devono sopportare quotidianamente gli inquilini - ha dichiarato Di Marco - Aler ha abbandonato da anni questi stabili. Basta vedere già dall’esterno i balconi che si stanno sbriciolando con i ferri arrugginiti esposti, gli impianti elettrici, i tombini otturati. Anche negli alloggi stessi la situazione non migliora con infiltrazioni e infissi che non vengono sostituiti dai tempi della costruzione degli edifici.

Eppure questi sono degli stabili inseriti da Aler nella lista di un primo bando promosso dall’azienda per usufruire delle agevolazioni del Superbonus 110%, la misura introdotta dal Decreto Rilancio del governo Conte 2 nel 2020. Quello che non sappiamo, però, sono le tempistiche. Non vorremmo che anche in questa situazione, l’Azienda faccia passare troppo tempo, perdendo di fatto l’occasione per svolgere i lavori che porterebbero a un vero miglioramento della qualità della vita per gli inquilini.

In questi stabili manca anche la manutenzione ordinaria da parte di Aler e di Regione e questo è assurdo. Bisogna intervenire tempestivamente perché gli inquilini non meritano di vivere in queste situazioni.

Presente al sopralluogo anche Stefano Palilla, consigliere comunale del M5S a Melzo.

 Anche sul fronte della sicurezza bisogna migliorare. In questa visita abbiamo notato un impressionante numero di auto abbandonate nei parcheggi di questi stabili e gli inquilini ci hanno spiegato che molte sono ferme da decenni. Sappiamo che la competenza è anche della polizia locale, perciò chiederemo di muoversi quanto prima per attivare le procedure, di concerto con Aler, per rimuovere questi veicoli.

3 foto Sfoglia la gallery