Cimitero chiuso per... trasloco di un centinaio di defunti

Dopo anni di mancati interventi, a Cologno Monzese ora sono finalmente pronti i nuovi colombari. E tutte le sepolture provvisorie andranno trasferite

Cimitero chiuso per... trasloco di un centinaio di defunti
Martesana, 03 Marzo 2018 ore 10:13

Cimitero chiuso per... trasloco di un centinaio di defunti. Succede a Cologno Monzese, dove quella del 17 marzo si preannuncia come una giornata da danza macabra.

Cimitero chiuso

Dal 2015 a oggi infatti, la maggior parte delle salme sono state sepolte in un campo provvisorio. Questo perché in via Longarone si erano esauriti i colombari e nessuno aveva pensato di costruirne di nuovi per tempo.

Tombe fantasma

Poi c'era il caso delle tombe "fantasma": quelle gentilizie, che una ventina di cittadini aveva prenotato nel 2012 versando anche una caparra. Poi però in Municipio ce ne si era "dimenticati".

Nuova Amministrazione

Così la nuova Amministrazione ha dovuto cercare di porre rimedio costruendo tutto in fretta e furia. C'è voluto in realtà del tempo, ma a fine gennaio le opere sono state consegnate. E ora... via ai traslochi. Ma sono talmente tanti che probabilmente il cimitero andrà chiuso per motivi igienici.

Nella Gazzetta della Martesana

Tutti i dettagli nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da venerdì 2 marzo 2018.