Cronaca

Dalla scuola di Cernusco a Sanremo

Dalla scuola di Cernusco a Sanremo
Cronaca Martesana, 11 Febbraio 2017 ore 09:38
Dalla Manzoni a Sanremo. E' la favola di "Rosmy", nome d'arte di Rosamaria Tempone.  Nella settimana del Festival della canzone italiana, martedì la 30enne cernuschese, che insegna inglese alla scuola elementare di Cernusco, si è esibita prima a Casa Sanremo, poi sul red carpet dell’illustre teatro Ariston.
 
"Rosmy" infatti a novembre si è fatta conoscere a livello nazionale vincendo il prestigioso premio "Mia Martini", che le ha spalancato la strada. 
"Non mi aspettavo di arrivare in così poco tempo così in alto - ha raccontato - E' stata un'esperienza incredibile. Vedi i personaggi importanti della musica italiana passarti davanti perché nello stesso posto avvengono le interviste e le dirette tv e radio. Poi ho avuto l’occasione di cantare sul tappeto rosso davanti all’Ariston a pochi minuti dall’inizio dell’evento".

Il servizio completo con le immagini e l'intervista alla cantante sul numero del giornale in edicola e NELLA VERSIONE SFOGLIABILE ON LINE PER PC, SMARTPHONE E TABLET da sabato 11 febbraio. 


Seguici sui nostri canali