Dalla cava Tem un'oasi naturalistica unica nel suo genere (VIDEO)

Alla scoperta di una delle sette meraviglie della Martesana.

Melzese, 23 Giugno 2018 ore 09:40

La natura è più forte dell'uomo e anche quella che poteva apparire come una ferita insanabile nel nostro territorio può tornare a essere una perla dalla bellezza e dal valore inestimabile. E' quello che è accaduto alla cava di prestito Tem, al confine tra Pozzuolo e Melzo, oggi un gioiello ambientale unico nel suo genere.

Dalla cava all'oasi

Tutto  merito della natura e di chi l'ha saputa accompagnare in questo percorso. Ora però tocca a chi la deve custodire. Ossia i Comuni chiamati a rivestire il ruolo di paladini a difesa  di quanto fatto da Madre Terra. Un onere che hanno deciso di assumersi senza remore il sindaco di Pozzuolo Angelo Caterina e l'assessore al Territorio di Melzo Franco Guzzetti.

Viaggio alla scoperta della cava

Nel breve video potrete scoprire alcuni dei segreti di questo gioiello naturalistico, una vera e propria rarità che, al suo interno, nasconde e protegge specie animali uniche per il territorio.
Sul giornale in edicola e in versione online per Pc, Smartphone e Tablet, invece, un approfondimento sull'oasi.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.