Da Vignate a Pioltello per vendere la droga

Da Vignate a Pioltello per vendere la droga
28 Febbraio 2017 ore 17:00

Da Vignate a Pioltello per vendere cocaina. Ma il suo viaggio in trasferta è finito in caserma. 

Nei guai è finito un 39enne albanese che, lunedì notte, è stato beccato mentre spacciava droga di fronte a un esercizio pubblico pioltellese. L’uomo, con precedenti di polizia per il reato di spaccio, era seguito dai militari che, senza farsi notare, non lo hanno mai perso di vista. 

Così non sono passati inosservati i suoi movimenti all’esterno del locale a Pioltello, dove è stato beccato mentre cedeva mezzo grammo di cocaina a un italiano. Una volta avuta certezza dell’avvenuto scambio, i carabinieri hanno bloccato l’albanese trovando 80 euro in contanti e un’altra dose di cocaina. 

L’uomo è stato tratto in arresto e giudicato martedì mattina per direttissima presso il Tribunale di Milano, venendo sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia