Cronaca
Cronaca

Da tre giorni non rispondeva al telefono: trovato morto in casa

Un 59enne è stato trovato privo di vita a Pozzo d'Adda.

Da tre giorni non rispondeva al telefono: trovato morto in casa
Cronaca Trezzese, 18 Aprile 2021 ore 17:43

Intervento dei Carabinieri ieri, giovedì 15 aprile 2021, a Pozzo d'Adda. Gli uomini della stazione di Vaprio d'Adda si sono recati in un appartamento di via Di Vittorio, dove è stato trovato il corpo senza vita di un 59enne.

Pozzo, corpo senza vita rinvenuto dai Carabinieri

Da tre giorni un amico provava a mettersi in contatto con lui senza fortuna. Chiamate e messaggi non trovavano risposta. Una situazione che alla lunga l'ha insospettito, tanto da dare l'allarme ai Carabinieri. Così i militari dell'Arma si sono recati ieri, poco dopo le 19, in via Di Vittorio a Pozzo d'Adda. Lì viveva un 59enne pakistano, che è stato ritrovato senza vita. Il suo corpo era infatti riverso a terra e non è stato possibile far altro che constatarne il decesso.

Si pensa a un malore

Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo non aveva nessun segno di violenza e in casa non c'erano dettagli che potessero far pensare a una morte diversa da quella naturale. A rafforzare questa teoria anche il fatto che il 59enne già in passato fosse stato ricoverato per motivi di salute. Si pensa quindi che a ucciderlo possa essere stato un infarto, anche se i Carabinieri stanno mettendo in atto tutte le verifiche del caso. Non è invece noto a quando risalga il decesso.