Custodiva in casa una serra clandestina per coltivare marijuana

Nei guai un 41enne di Grezzago.

Custodiva in casa una serra clandestina per coltivare marijuana
Trezzese, 14 Dicembre 2019 ore 17:45

Aveva in casa una serra clandestina. Il suo scopo infatti, era coltivare marijuana. E’ così finito nei guai un 41enne residente a Grezzago, visitato nella giornata di ieri, venerdì 13 dicembre 2019, dai carabinieri della stazione di Trezzo sull’Adda.

Serra clandestina

Gli uomini dell’Arma, a seguito di una perquisizione disposta dal tribunale di Milano, hanno trovato all’interno dell’appartamento ben 38 piante di marijuana dell’altezza massima di 80 centimetri e un involucro contenente infiorescenze del peso complessivo di 22 grammi. All’interno c’era anche una cabina tipo serra, completa di sistema di areazione e luci per la coltivazione della cannabis.

L’arresto

Per l’uomo, incensurato, sono così scattate le manette. Oggi, sabato, si è presentato davanti al giudice per il processo per direttissima. Il magistrato, in attesa dell’udienza, lo ha sottoposto all’obbligo di firma.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia