Cronaca

Il Cup tornerà in città grazie all'accordo con Asst

I cittadini di Vimodrone potranno prenotare le prestazioni specialistiche presso lo sportello al secondo piano del palazzo dell'ex Asl.

Il Cup tornerà in città grazie all'accordo con Asst
Cronaca Martesana, 08 Novembre 2017 ore 15:30

Buone notizie per i vimodronesi: il Cup (Centro unico prenotazioni) tornerà in città.

Il ritorno del Cup

Ci sono voluti mesi di trattative ma, alla fine, i cittadini potranno prenotare le visite mediche al Cup. Lo sportello, infatti, era stato trasferito a Segrate a seguito della riforma regionale sulla sanità che aveva predisposto la chiusura del poliambulatorio (LEGGI L'ARTICOLO) .

Non erano mancate le proteste

A seguito della chiusura del Centro prenotazioni i cittadini avevano avviato una raccolta firme, poi depositata in Comune, chiedendo che fosse fatta marcia indietro. Nel frattempo l'Amministrazione ha aperto un tavolo di lavoro con Ats (Azienda tutela della salute) e Asst (Azienda socio sanitaria territoriale) al fine di trovare un accordo.

Una prima vittoria

A inizio ottobre dal Municipio sono arrivate le prime novità: verso la metà del mese, presso lo Sportello sicurezza di via Battisti, sarebbero stati erogati alcuni servizi, dapprima in carico alla ex Asl, come la scelta e la revoca del medico e il rilascio di pin e puk della tessera sanitaria (LEGGI L'ARTICOLO). Oggi, mercoledì, è giunta la seconda vittoria: il Cup tornerà a Vimodrone.

Soddisfatto l'assessore alla Sanità

“La firma della convenzione con l’Asst è frutto di una intensa collaborazione con il direttore generale dell’Asst Melegnano-Martesana Mario Alparone e con la direttrice socio sanitaria Patrizia Zarinelli – ha commentato l’assessore alla Sanità Enzo Gregoli – Un accordo non facile da raggiungere che tuttavia evidenzia una chiara volontà dell’Amministrazione locale di potenziare i servizi sul territorio. In questo modo verranno ridotti i disagi per i pazienti e per le rispettive famiglie, pubblicamente manifestati con lettere e mail e attraverso una raccolta di firme. Un ringraziamento ai due funzionari della Asst per la sensibilità dimostra nel raggiungimento di tale obiettivo".

Informazioni utili

Verrà attivata una piattaforma informatica utile per prenotare le visite specialistiche e per pagare la quota di partecipazione alla spesa sanitaria. Il Cup sarà posizionato presso la struttura dell'ex Asl in via Battisti al secondo piano e sarà gestito da personale formato da Asst.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter