Crollo Ponte Morandi, bandiere a mezz’asta in Regione

Il cordoglio del governatore Attilio Fontana.

Crollo Ponte Morandi, bandiere a mezz’asta in Regione
16 Agosto 2018 ore 11:32

Crollo Ponte Morandi, anche Regione Lombardia è in lutto per la perdita di una sua funzionaria. Bandiere a mezz’asta a Palazzo.

Crollo Ponte Morandi, Genova ancora sotto shock

Un ferragosto da dimenticare per Genova, che si risveglia per il terzo giorno dopo il disastro del crollo del ponte Morandi,  in uno scenario quasi apocalittico: una strada accartocciata su se stessa e montagne di cemento, nelle quali i soccorritori cercano ininterrottamente possibili sopravvissuti. I pronti soccorsi restano vuoti e il silenzio avvolge ogni  cosa. Case deserte e tante lacrime.

Tra le vittime un funzionario della Regione

Il bilancio al momento è di 39 vittime, un numero probabilmente destinato a salire, in cui risulta il nome di Angela Zerilli, 58 anni, funzionario di Regione Lombardia, stimata e apprezzata per il suo lavoro alla Direzione Generale Cultura.

Bandiere a mezz’asta

“Apprendere che tra le vittime c’è anche una persona che lavorava nella nostra squadra ci addolora moltissimo. A nome di tutti i dipendenti della Regione porgo le più sentite condoglianze ai familiari e ai cari di Angela. Ci stringiamo al loro dolore e siamo a disposizione per ogni
necessità in questo drammatico momento.” Ad affermarlo è il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, che dopo aver appreso la triste notizia, in segno di lutto ha disposto che le bandiere di Regione Lombardia restino a mezz’asta in tutte le sedi istituzionali fino alla
data dei funerali della donna.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve