Emergenza Coronavirus

Crescono i contagi alla Casa famiglia di Bussero, ma per ora tutti stanno bene

Tredici infetti su sessanta ospiti. Uno solo è ricoverato in ospedale, ma tutti al momento sembrano in buone condizioni.

Crescono i contagi alla Casa famiglia di Bussero, ma per ora tutti stanno bene
Martesana, 22 Ottobre 2020 ore 11:00

E’ boom di contagi alla Casa famiglia di Bussero, ma fortunatamente tutti sembrano in buone condizioni. Dall’ospite del nucleo Alzheimer che risultava positivo al Covid 19 settimana scorsa, dopo l’ultimo giro di tamponi, si è passati in breve a tredici (su sessanta residenti), oltre a due operatori.

Uno in ospedale

Dalla struttura si fa sapere che dodici residenti sono asintomatici e posti negli appositi ambienti organizzati per l’isolamento. Uno invece è ricoverato in ospedale, ma al momento anche le sue condizioni di salute non destano preoccupazione.  Immediatamente si è anche provveduto alla sanificazione di spazi ed ambienti, mentre è stato chiesto ad Ats di avviare una campagna di screening tramite tampone a tutti gli anziani e a tutti gli operatori al fine di accertare la situazione interna. Già in precedenza inoltre, erano state sospese le visite dei parenti che, dopo il lockdown, erano state organizzate a distanza nell’ampio giardino della struttura di via Grandi. L’arrivo della seconda ondata di contagi e le condizioni meteorologiche più avverse avevano infatti indotto la direzione a tornare alle telefonate e alle videochiamate.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia