Cronaca

Crediti Ici e Imu per 700mila euro

Per Il Comune, però, non sarà facile entrare in possesso dell'intera somma di difficile esigibilità. L'ipotesi è di recuperare circa il 20%.

Crediti Ici e Imu per 700mila euro
Cronaca Trezzese, 01 Novembre 2017 ore 07:03

Crediti derivanti da Imu e ici per 700mila euro. Sono quelli che vanta il Comune di Capriate relativamente al 2014.

Pericolo prescrizione

Lunedì il Consiglio comunale ha deliberato, all’unanimità, l’integrazione a una delibera di Consiglio del 21 giugno, in cui venivano affidate all’Ente nazionale, le riscossione coattive delle entrate comunali, tributarie e patrimoniali.
«In quell’occasione avevamo sottratto alcune situazioni del 2013 diventate esecutive - ha spiegato all’Assise la ragioniera Fiorella Fontana - Abbiamo però chiesto i tempi e ci hanno parlato di periodi anche di nove mesi. A questo punto abbiamo ritenuto di mettere in sicurezza gli atti diventati esecutivi nell’arco del 2014 e quindi per non correre il rischio di vederli andare in prescrizione ora li togliamo e da domani procederemo per l’affidamento per l’esecutivo».

Cifre consistenti

A entrare in gioco sono cifre molto consistenti. Si parla, infatti, di circa 700mila euro derivante da accertamenti di Imu e Ici.
Nonostante la preoccupazione per evitare la prescrizione, il Comune non pensa di poter incassare, tutta la cifra, trattandosi di crediti di difficile esigibilità. L'ipotesi è quella di recuperare circa il 20%.

Seguici sui nostri canali