Il provvedimento

Covid 19, la Juniores dell’Asd Trezzo è finita in quarantena

Un membro della squadra di calcio abduana, seppur asintomatico, è risultato positivo al tampone durante un controllo in ospedale e ora la società dovrà chiedere il rinvio della prima partita di campionato.

Covid 19, la Juniores dell’Asd Trezzo è finita in quarantena
Trezzese, 17 Settembre 2020 ore 08:00

Una squadra dell’Asd Trezzo è finita in quarantena perché un giocatore, seppur asintomatico, ha contratto il virus.

Gli Juniores dell’Asd Trezzo sono in quarantena

I calciatori della Juniores dell’Asd Trezzo sono in quarantena. Il provvedimento è stato preso giovedì scorso, 10 settembre 2020. Il giorno precedente infatti, un giocatore si è recato in ospedale per effettuare un piccolo intervento ambulatoriale. Come da prassi ha dovuto sottoporsi a un tampone ed è risultato positivo. A quel punto è arrivata subito una segnalazione alla società che ha attivato la procedura del caso.

Il commento del presidente

“A finire in quarantena sono stati soltanto i ragazzi, che proprio il giorno prima dell’intervento avevano svolto gli allenamenti, ma non lo staff societario – ha spiegato il presidente Lorenzo Pozzi – Questo perché non abbiamo utilizzato gli spogliatoi e perché gli allenatori, come da prassi, hanno rispettato le norme per il distanziamento sociale”. Al momento quindi, è a casa in isolamento fino a martedì 22 settembre l’intera rosa della Juniores, composta da una ventina di elementi, tranne due che non avevano partecipato agli allenamenti. Il rischio è che non potranno essere a disposizione per la prima partita di campionato in programma sabato 26 settembre in casa col Gessate. “Se sono asintomatici basta un solo tampone negativo per concludere il periodo di quarantena – ha ripreso Pozzi – Ma il problema è legato al fatto che sarà molto difficile avere l’esito prima di quel giorno. Chiederemo quindi alla Federazione se è disponibile a posticipare la sfida”.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia