Intervista

Cosa succede quando ti dicono che tuo figlio è autistico

Una chiacchierata con Nico Acampora, fondatore di Pizzaut e padre di un bambino autistico.

Cosa succede quando ti dicono che tuo figlio è autistico
Martesana, 05 Aprile 2020 ore 12:03

Il 2 aprile era la Giornata internazionale della consapevolezza sull’autismo. Abbiamo intervistato per l’occasione Nico Acampora, assessore a Cernusco, educatore, fondatore di PizzAut, sposato e padre di due figli, tra cui Leo, 11 anni, il suo bambino autistico.

Giornata per l’autismo

“Quando ti danno la diagnosi e ti dicono che tuo figlio è nello spettro autistico ti cade il mondo addosso – ha raccontato – Sei confuso e frastornato. In più ti si apre un mondo complesso e molto ampio. Però devi reagire. Ho iniziato un percorso anche con mia moglie, per imparare a gestire la situazione. Accade infatti che il 70% delle coppie con figli autistici va in crisi. Poi occorre tenere presente che sono bambini che vivono le emozioni allo stato puro. Con la loro ingenuità e il loro candore ti riempiono la vita di momenti bellissimi. Leo è appassionato di Star Wars. Guarda e riguarda i film e anche i singoli frame tantissime volte. E ciò gli è stato utile anche per imparare a esprimersi meglio. In questi giorni si è messo ad aggiustare la sua spada laser perché vuole combattere il Coronavirus“.

Nella Gazzetta della Martesana

Il resto dell’intervista nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 4 aprile 2020.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia