Menu
Cerca
Intervista

Cosa succede quando ti dicono che tuo figlio è autistico

Una chiacchierata con Nico Acampora, fondatore di Pizzaut e padre di un bambino autistico.

Cosa succede quando ti dicono che tuo figlio è autistico
Cronaca Martesana, 05 Aprile 2020 ore 12:03

Il 2 aprile era la Giornata internazionale della consapevolezza sull’autismo. Abbiamo intervistato per l’occasione Nico Acampora, assessore a Cernusco, educatore, fondatore di PizzAut, sposato e padre di due figli, tra cui Leo, 11 anni, il suo bambino autistico.

Giornata per l’autismo

“Quando ti danno la diagnosi e ti dicono che tuo figlio è nello spettro autistico ti cade il mondo addosso – ha raccontato – Sei confuso e frastornato. In più ti si apre un mondo complesso e molto ampio. Però devi reagire. Ho iniziato un percorso anche con mia moglie, per imparare a gestire la situazione. Accade infatti che il 70% delle coppie con figli autistici va in crisi. Poi occorre tenere presente che sono bambini che vivono le emozioni allo stato puro. Con la loro ingenuità e il loro candore ti riempiono la vita di momenti bellissimi. Leo è appassionato di Star Wars. Guarda e riguarda i film e anche i singoli frame tantissime volte. E ciò gli è stato utile anche per imparare a esprimersi meglio. In questi giorni si è messo ad aggiustare la sua spada laser perché vuole combattere il Coronavirus“.

Nella Gazzetta della Martesana

Il resto dell’intervista nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 4 aprile 2020.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.