La rabbia dei pendolari

Corse ridotte e treni affollati: raccolta firme contro Trenord

I transiti del Passante ferroviario sono stati dimezzati: uno ogni trenta minuti. Gravi problemi negli orari di punta.

Corse ridotte e treni affollati: raccolta firme contro Trenord
Melzese, 04 Ottobre 2020 ore 10:58

I pendolari sono esasperati. Le corse del Passante ferroviario che transitano per le stazioni di Cassano, Pozzuolo, Melzo e Vignate sono state ridotte con gravi disagi per chi usa il mezzo pubblico. Così i pendolari hanno deciso di raccogliere le firme per far sentire la propria voce a Trenord.

Corse ridotte e treni affollati

Tutto parte con la scelta da parte di Trenord di modificare le corse,  portando il passaggio dei treni da uno ogni 15 minuti a uno ogni trenta. Per compensare la riduzione delle corse, la società ha allungato i convogli, una soluzione che non ha sortito nessun effetto. Specialmente in questo periodo dove le normative impongono un maggiore distanziamento tra le persone. Anche in treno. Ma le carrozze negli orari di punta sono fin troppo affollate e a testimoniarlo ci sono le foto e i video scattati dai pendolari.

Raccolta firme e mobilitazione dei sindaci

Così questi ultimi, esasperati, hanno deciso di far partire una raccolta firme utilizzando le piattaforme online. Nel giro di pochi giorno hanno superato le 500 sottoscrizioni. L’obiettivo è portare le rimostranze degli utenti ai vertici di Trenord, con la speranza di ottenere il servizio così come era prima dell’emergenza Covid. Una battaglia che sta ottenendo anche il sostegno dei sindaci. I primi cittadini infatti, hanno deciso di fare fronte comune per portare le istanze dei pendolari all’attenzione di Regione Lombardia e dell’azienda di trasporto su ferro.

Nella Gazzetta della Martesana

Il servizio completo con tutti gli approfondimenti, le foto e le testimonianze dei pendolari lo trovate sul giornale in edicola e in versione online per Pc, smartphone e tablet.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia