contagio

Coronavirus: un’altra vittima in Martesana

Anche Segrate piange per una vittima.

Coronavirus: un’altra vittima in Martesana
Martesana, 16 Marzo 2020 ore 07:31

Sale a 12 il conteggio delle vittime in Martesana a causa del contagio da Coronavirus. L’ultimo decesso si è verificato a Segrate.

Coronavirus, lacrime  a Segrate

La notizia è stata data ufficialmente dal sindaco Paolo Micheli, che ha aggiornato anche sui contagi nel suo Comune.

I nostri concittadini positivi sono diventati venti e purtroppo la notizia drammatica è che c’è un primo deceduto, una persona anziana che non ce l’ha fatta dopo alcuni giorni di ricovero ospedaliero. A nome di tutta la città faccio le mie più sincere e affettuose condoglianze ai famigliari, l’intera comunità vi è vicina in questo momento di profonda tristezza e solitudine.

Ma c’è una speranza

Micheli ha dato anche una notizia positiva

Fortunatamente c’è anche una notizia positiva. Undici segratesi sottoposti alla misura di isolamento precauzionale, perché hanno avuto contatti stretti con un parente o amico risultato positivo al tampone, non sono stati contagiati dal virus e per loro finisce un incubo e la quarantena obbligatoria. Per altri l’isolamento prosegue. Con loro e con i malati che non hanno bisogno del ricovero in ospedale siamo in stretto contatto insieme all’ATS, per fornire loro sostegno e supporto nei bisogni. Spero presto di darvi buone notizie al riguardo.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia