Cronaca
ordinanza violata

Coronavirus: serve un caffè al banco, barista denunciato

E' successo a Rivolta d'Adda.

Coronavirus: serve un caffè al banco, barista denunciato
Cronaca Gera, 02 Marzo 2020 ore 14:54

Serve un caffè al banco, barista denunciato per la violazione delle norme di sicurezza legate all'emergenza Coronavirus. E' successo a Rivolta d'Adda.

Caffè al banco, barista denunciato

I  carabinieri di Rivolta d’Adda hanno deferito in stato libertà alla Procura della Repubblica di Cremona per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità D. S. 41enne, nato e residente in paese, commerciante.

L'uomo, in qualità di titolare di un bar del paese, ha contravvenuto alle disposizioni impartite dal punto “J” dell’ordinanza regionale datata 21 febbraio 2020 tendente al contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Codiv-19, per avere somministrato bevande ai clienti direttamente al bancone.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter