Cronaca
il punto

Coronavirus, la situazione in Martesana al 6 aprile I NUMERI

In molti Comuni la "curva" si attenua.

Coronavirus, la situazione in Martesana al 6 aprile I NUMERI
Cronaca Martesana, 06 Aprile 2020 ore 20:24

Coronavirus, la situazione odierna in Martesana. In molti Comuni la tanto chiacchierata "curva" tende a rallentare, dimostrando una diminuzione dei contagi in linea con il resto della Regione.

Coronavirus, la situazione in Martesana

Ecco i dati dei nostri Comuni (quelli in grassetto sono verificati con le Amministrazioni comunali, gli altri appartengono al report della Prefettura che identifica i casi totali)

Cernusco sul Naviglio 151 casi totali (21 decessi)*
Carugate 74 casi  (10 decessi)
Brugherio 153 casi 1 decesso
Cologno 311 positivi-61 decessi
Vimodrone 65 contagi-14 decessi
Segrate 191 contagi -22 decessi
Peschiera Borromeo 93 casi totali (22 decessi)
Pantigliate 41 contagi 8 decessi
Rodano 10 positivi, 3 decessi
Settala 17 positivi, 2 decessi
Pioltello 173 contagi 25 decessi
 Cassina de’ Pecchi 39 contagi 3 decessi
Bussero 33 casi totali (4 decessi)
Pessano con Bornago 65 casi totali (5 decessi)* Oggi è mancato l'assessore Appio Berneri
Cambiago 19 positivi, 21 in quarantena
Gorgonzola 67 positivi- 8 decessi (per la prima volta non aumenta il numero di positivi)
Melzo 80 positivi, 13 decessi
Vignate 40 positivi, 3 decessi
Liscate 18  positivi, 4 decessi
Cassano d’Adda 98 positivi, 15 decessi
Inzago 45 contagiati, 8 decessi
Truccazzano 26 positivi, 4 decessi
Pozzuolo Martesana 29 positivi, 8 decessi
Gessate 40 casi totali (7 decessi)*
Bellinzago 10 casi totali (3 decessi)*
Vaprio d’Adda 44 casi totali (6 decessi)*
Pozzo d’Adda 19 positivi, 4 decessi
Trezzano Rosa 15 casi totali (3 decessi)*
Basiano 15 casi totali (8 decessi)*
Masate 13 casi totali (4 decessi)*
Trezzo sull’Adda 166 positivi, 33 decessi
Grezzago 10 positivi, 4 decessi, 21 in quarantena
Capriate San Gervasio 79 casi totali 89  deceduti totali dall’inizio dell’emergenza *
Brembate 57 casi totali (16 decessi)*

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Seguici sui nostri canali