Cronaca
Assieme ad Ats

Controllo della Polizia Locale in una macelleria: scattano duemila euro di multe

E' successo a Cologno Monzese: riscontrate irregolarità nell'etichettatura di diversi prodotti (finiti sotto sequestro).

Controllo della Polizia Locale in una macelleria: scattano duemila euro di multe
Cronaca Martesana, 02 Aprile 2021 ore 13:36

Controllo della Polizia Locale in una macelleria: scattano duemila euro di multe. E' successo a Cologno Monzese: riscontrate irregolarità nell'etichettatura di diversi prodotti (finiti sotto sequestro).

Controllo in una macelleria: partono le multe

Nuovo intervento della Polizia Locale di Cologno Monzese in collaborazione con il Dipartimento veterinario e Sicurezza alimenti di origine animale dell’Ats Milano, con il quale il Comando del Polo della Sicurezza sta lavorando in maniera proficua. L’ultimo intervento in ordine di tempo è stato eseguito mercoledì 31 marzo 2021, all’interno della macelleria-market etnico Sharm El Sheikh di via Milano. Il personale dell’Azienda di tutela della salute di Città metropolitana ha eseguito accertamenti sulle carni in vendita (dai quali non sono emerse irregolarità), mentre gli agenti guidati dal comandante Silvano Moioli si sono concentrati sugli aspetti annonari degli altri prodotti in vendita. E qui qualcosa che non andava è stato riscontrato.

Mancanza di etichette in italiano: scatta il sequestro

È stata sequestrata diversa merce che non aveva l’etichettatura in italiano, obbligatoria per legge all’interno della normativa italiana e dell’Unione Europea per la tutela e la difesa del consumatore. Al titolare dell’esercizio sono stati notificati verbali per circa duemila euro in totale. Potrà chiedere il dissequestro dei prodotti non in regola, ma per metterli di nuovo in vendita sarà necessario sanare la mancanza dal punto di vista delle etichette.