Coniugi ultranovantenni ricoverati nella stessa camera

La direzione sanitaria ha voluto che rimanessero vicini anche durante la convalescenza. La visita del sindaco

Coniugi ultranovantenni ricoverati nella stessa camera
Sesto, 28 Agosto 2018 ore 15:45

Coniugi ultranovantenni ricoverati nella stessa camera d'ospedale. La direzione sanitaria del nosocomio di Sesto San Giovanni ha voluto che rimanessero vicini anche durante la convalescenza. La visita del sindaco Roberto Di Stefano.

Coniugi ultranovantenni assieme anche in ospedale

Lui, Sebastiano, ha 96 anni. Lei, Maria, ne ha uno in meno. Il primo ad aver avuto bisogno del ricovero è stato il marito. Era l'8 agosto scorso. Due giorni dopo, anche la moglie ha necessitato delle cure del personale medico. E i vertici dell'ospedale sestese e della Asst Nord Milano, per i coniugi sposati da 65 anni hanno deciso di fare uno strappo alla regola. Hanno infatti trovato ospitalità in una stessa stanza del reparto di Medicina interna.

La visita del sindaco ai due coniugi ricoverati

sindaco in ospedale visita coniugi ultranovantenni 1
Il sindaco Di Stefano durante la visita ai due "sposini" ricoverati assieme all'ospedale di Sesto (Foto Facebook)

Oggi, martedì, il primo cittadino di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano ha voluto far visita in ospedale alla "coppia di ferro", unita anche nelle difficoltà della vita. E dell'età. "La direzione sanitaria con grande delicatezza li ha messi nella stessa stanza - ha sottolineato il sindaco, dal suo profilo Facebook - E' stato molto bello salutare questa coppia così unita! Buona guarigione e grazie ai medici e al personale che si stanno prendendo cura di loro!".