Cronaca

Condannati Adriano Alessandrini e Paola Malcangio

Secondo la Magistratura contabile la coppia avrebbe sostenuto spese pazze con i soldi del Comune di Segrate.

Condannati Adriano Alessandrini e Paola Malcangio
Cronaca Martesana, 22 Novembre 2017 ore 07:59

Condannati dalla Corte dei conti Adriano AlessandriniPaola Malcangio a restituire all'erario oltre 34mila euro.

Condannati per le spese pazze

La Procura regionale, guidata da Salvatore Pilato, si è espressa in merito a uno dei casi che ha destato grande scalpore a Segrate e non solo. Le spese "pazze" fatte dall'allora sindaco Alessandrini con la carta di credito del Comune che amministrava. La Corte dei Conti ha dato ragione al procuratore che sosteneva come  l'ex primo cittadino  e la funzionaria che dirigeva la sua segreteria (Paola Malcangio candidata sindaco a Cernusco con la Lega Nord alle ultime elezioni) si fossero resi protagonisti di un "consapevole e volontario aggiramento" delle norme sulle spese.

Debito con lo Stato da ripagare

Alla coppia sono state contestate alcune spese non consuete sostenute tra il 2010 e il 2015, come per esempio l'iscrizione all'ordine dei giornalisti pagata da Alessandrini con la carta di credito comunale. I due sono stati condannati dalla magistratura contabile a risarcire l'erario con oltre 34mila euro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter