Cronaca

Il Comune di Vaprio ti rimborsa se adotti un cane

Singolare iniziativa per ridurre il numero di amici a quattro zampe randagi nel canile e abbattere le spese di gestione.

Il Comune di Vaprio ti rimborsa se adotti un cane
Cronaca Trezzese, 10 Dicembre 2017 ore 07:00

Singolare iniziativa dell'Amministrazione Beretta per ridurre le spese di gestione del canile.

Il cane in canile è un costo per l'Amministrazione

Il canile scoppia e le spese di mantenimento per la pubblica Amministrazione aumentano, così la Giunta Beretta ha pensato bene di rimborsare i cittadini che vorranno prendersi cura degli amici a quattro zampe trovatelli.
L’idea è frutto di una lunga fase progettuale portata avanti dalla consigliera Alessandra Ferrari, in passato volontaria nei canili.

Vaccini e visita gratis per il cane adottivo e pure il rimborso per il cibo

Chiunque adotta un cane vapriese avrà diritto a una visita annuale gratuita, con inclusa la vaccinazione prevista per legge per i primi due anni. Dopodiché, una volta passati 12 mesi, previo parere favorevole del canile che attesti che l’animale è ben curato e non adottato per soli fini di lucro il proprietario avrà diritto a un buono pappa «una tantum» del valore di 300 euro, nel caso di adozione di un animale fino a due anni di età e di 450 euro se questi è più grande.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter