Comune cede aree ex Falck alla Regione: la Città della Salute è pronta al decollo

La firma tanto attesa è stata fatta questa mattina al Pirellone: è una svolta decisiva per la costruzione del polo sanitario d'eccellenza a Sesto San Giovanni

Comune cede aree ex Falck alla Regione: la Città della Salute è pronta al decollo
Sesto, 31 Luglio 2018 ore 14:34

Svolta decisiva per la Città della Salute e della Ricerca. Questa mattina al Pirellone è arrivata la tanto attesa firma con cui il Comune di Sesto San Giovanni ha  ceduto a titolo gratuito i terreni ex Falck, bonificati da MilanoSesto, proprietaria dell'area, a Regione Lombardia.  Un passaggio cruciale per far decollare la costruzione del polo sanitario d'eccellenza.

La soddisfazione del sindaco: "Passaggio fondamentale per Sesto"

"L'accordo di cessione delle aree alle fondazioni degli Irccs dell'Istituto dei Tumori e del Besta rappresenta un momento importantissimo per Sesto San Giovanni". Commenta il sindaco Roberto Di Stefano. "Ringrazio Regione Lombardia e un grazie particolare anche ai rappresentanti degli Irccs e di Milanosesto che ci accompagnano quotidianamente in questa strada di grande lavoro per un obiettivo comune".

L'assessore Lamiranda: "Certezza che i lavori inizieranno entro il 2019"

"E' stato un anno impegnativo e difficile e non era scontato il risultato odierno". Ha sottolineato l'assessore all'urbanistica Antonio Lamiranda. "La certezza assoluta che entro il 2019 inizieranno i lavori per la costruzione della nuova struttura sanitaria. Un grande investimento pubblico di Regione e del Comune in sinergia con il privato che tra ospedale e opere infrastrutturali investirà più di 700 milioni di euro".