Cronaca
Tragedia

Colto da malore, muore all'improvviso nel suo negozio di Cologno Monzese

Il sarto di via cavour si è spento a 47 anni. Il primo a dare i soccorsi è stato l'esponente del Partito democratico Giovanni Cocciro che gestisce un'attività nelle vicinanze

Colto da malore, muore all'improvviso nel suo negozio di Cologno Monzese
Cronaca Martesana, 20 Gennaio 2023 ore 09:15

Sì è sentito male all'improvviso ed è stramazzato al suolo privo di sensi. Si è spento così mercoledì 18 gennaio 2023 il titolare della sartoria di via Cavour a Cologno Monzese. Un uomo di soli 47 anni di nazionalità cinese perfettamente integrato in città che lascia la moglie e tre figli.

Tragedia all'orario di chiusura del negozio

Ad accorgersi che qualcosa non andava è stato l'ex consigliere del Partito democratico Giovanni Cocciro, il quale gestisce un'agenzia immobiliare proprio vicino. Dopo avere chiuso il negozio si era recato in farmacia.

E' stato poi richiamato dalla moglie del sarto, che chiedeva aiuto dalla porta dell'esercizio. Il marito si trovava nel retro riverso a terra privo di sensi. Si stava cambiando per tornare a casa quando è stato colto da malore.

Soccorsi immediati

Sul posto Cocciro ha fatto intervenire il farmacista e i mezzi del 118, intervenuti con due ambulanze e un'automedica. L'esponente politico ha provato anche ad andare a prendere un defibrillatore all'oratorio San Marco.

L'artigiano però, non si è più ripreso nonostante i numerosi tentativi di rianimazione. L'uomo è stato portato all'ospedale San Raffaele con una corsa disperata, ma quando è arrivato al nosocomio è definitivamente spirato.

Una strada sotto shock

La sua morte, così improvvisa e precoce, ha lasciato sgomenti non solo i tanti parenti e conoscenti della comunità cinese cittadina, ma anche i clienti e i colleghi delle attività della via Cavour che lo ricordano come una persona mite e laboriosa.

Seguici sui nostri canali