Cronaca

Esplosi tre colpi di pistola contro lo studio di un'avvocata di Pantigliate

I proiettili trovati dalla madre della 46enne.

Esplosi tre colpi di pistola contro lo studio di un'avvocata di Pantigliate
Cronaca Martesana, 29 Giugno 2019 ore 09:48

Esplosi tre colpi di pistola contro lo studio di un'avvocata di Pantigliate. I proiettili trovati dalla madre della 46enne, specializzata in diritto della famiglia.

Esplosi tre colpi di pistola contro lo studio di un'avvocata

I tre proiettili sono stati esplosi nella notte tra giovedì e ieri, venerdì 28 giugno 2019, contro la porta d'ingresso di una villetta a schiera di via Martiri di Belfiore, a Pantigliate. L'abitazione è la sede dello studio legale di Debora Baldoni, avvocata specializzata in diritto della famiglia. Nella casa non vive la donna, 46 anni, ma solo la madre, la 73enne che intorno alle 9 di ieri mattina ha trovato i bossoli e ha avvertito i carabinieri. Sul posto sono intervenuti i militari della stazione di Peschiera per i primi accertamenti e hanno iniziato a scandagliare le immagini delle telecamere presenti in zona. L'ipotesi più accreditata è che si sia trattato di un avvertimento legato al lavoro dell'avvocata.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Seguici sui nostri canali