Cronaca
Mobilità dolce

Ciclabile Pessano-Bussero: quasi sciolto il "nodo" del ponte sul Molgora

Anche se servono alcuni ritocchi, il progetto per la costruzione dell'attraversamento ha ricevuto l’approvazione di Regione

Ciclabile Pessano-Bussero: quasi sciolto il "nodo" del ponte sul Molgora
Cronaca Martesana, 23 Dicembre 2022 ore 11:26

Ha un passato tortuoso la realizzazione del tratto pessanese della pista ciclabile che collegherà il paese a Bussero. Sul tracciato, infatti, nel corso dei lavori si sono presentati alcuni ostacoli che ne hanno ritardato il completamento. Ora, però, il traguardo è in vista.

Il nodo del ponte sul Molgora nel tratto di Pessano con Bornago

La ciclabile parte dall'abitato di Bussero e segue il percorso della Sp120 fino a Bornago. Tra i due Comuni scorre però il torrente Molgora con il relativo ponte che insiste interamente sul territorio di Pessano con Bornago e che rappresenta il punto più critico e più costoso dell'intero progetto.

Verso il completamento della ciclabile

Del progetto si era iniziato a parlare circa due anni fa, quando era stato presentato il percorso e gli ostacoli che avrebbero dovuto essere superati per realizzarlo.

Il punto critico riguarda la realizzazione del ponte sul Molgora, opera a cui l’Amministrazione sta lavorando da ormai qualche mese e per la quale questa settimana sono stati fatti ulteriori progressi. L’Amministrazione, infatti, ha sottoposto il progetto al parere di Regione, così da poter avviare l’iter burocratico che porterà alla costruzione del manufatto. L’esito della consultazione è stato positivo anche se sarà necessario apportare qualche leggera modifica.

I lavori dovrebbero incominciare con l’anno nuovo, con la speranza che con l’arrivo della bella stagione le biciclette possano utilizzare liberamente l’intera opera di collegamento tra i due Comuni. Nelle scorse settimane il vicesindaco Giuliana Di Rito aveva svelato alcuni dettagli sull'attraversamento:

Il ponte sarà in acciaio, una struttura moderna con due grandi lampioni posizionati all’inizio e alla fine. Avrà un percorso di andata e uno di ritorno con un separatore in mezzo".

 

Seguici sui nostri canali