Cronaca
A Cologno Monzese

Chiuso bar-panetteria che serviva caffè e brioches senza rispettare le norme anti-Covid

A seguito delle indagini della Polizia Locale, la Prefettura ha ordinato la sospensione dell'attività per cinque giorni

Chiuso bar-panetteria che serviva caffè e brioches senza rispettare le norme anti-Covid
Cronaca Martesana, 27 Marzo 2020 ore 18:44

Chiuso bar-panetteria che serviva caffè e brioches senza rispettare le norme anti-Covid. A seguito delle indagini della Polizia Locale, la Prefettura ha ordinato la sospensione dell'attività per cinque giorni.

Chiuso bar-panetteria di Cologno Monzese

negozio chiuso coronavirus cologno monzese 2
L'attività chiusa dalla Prefettura a seguito delle indagini della Polizia Locale

Il decreto di sospensione provvisoria della licenza è stato notificato oggi, venerdì 27 marzo 2020, dalla Polizia Locale. Dovrà rimanere chiuso fino a venerdì il bar-panetteria a Cologno Monzese, nel quartiere Sud, che nei giorni scorsi era stato pizzicato a servire colazioni in barba alle disposizioni governative anti-contagio. Al Comando di Villa Casati erano infatti arrivate alcune segnalazioni sull'esercizio misto. Sembrava che oltre a vendere pane e alimenti (attività consentita) all'interno si servissero anche colazioni, soprattutto nelle prime ore del mattino. Per questo la Locale aveva avviato dei controlli in borghese. E nei giorni scorsi le segnalazioni sono state verificate. Dentro l'attività sono stati trovati un paio di clienti intenti a bere il caffè.

Le indagini della Locale e il provvedimento della Prefettura

La Polizia Locale aveva immediatamente intimato al titolare di sospendere la somministrazione non autorizzata. Oggi, invece, dopo la decisione della Prefettura, è arrivata la serrata completa e lo stop anche alla vendita del pane. Era subito scattata la segnalazione in base all'articolo 650 del Codice penale, che ora sarà commutata in sanzione pecuniaria.

E a Cologno si è diffusa velocemente la fake news

A seguito della chiusura dell'attività a Cologno Sud, tra i panettieri con negozi in città ha iniziato a diffondersi la preoccupazione. Diverse le chiamate al Comando della Polizia Locale. Tanto che il Comune ha deciso di fare chiarezza su quanto avvenuto. "Sta circolando sui social da questa mattina una notizia riguardante la paventata chiusura dei panifici disposta da una mia ordinanza - ha dichiarato il sindaco Angelo Rocchi - Pare che questa notizia sia, inoltre, riportata su cartelli esposti in alcuni esercizi commerciali. E' tutto falso. Non esiste nessuna ordinanza, non esiste alcuna chiusura disposta dal Comune. La Polizia Locale sta verificando la fonte di questa ennesima bufala, i trasgressori saranno sanzionati e segnalati. In un momento di emergenza come quello che stiamo vivendo non è tollerabile diffondere informazioni false capaci di creare panico e disagio".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter