Cronaca
Carugate

Chiese vuote: "Per il Governo sono più importanti i centri massaggi"

Duro affondo del Popolo della Famiglia: ancora nessuna sicurezza sulla ripresa delle Messe coi fedeli

Chiese vuote: "Per il Governo sono più importanti i centri massaggi"
Cronaca Martesana, 02 Maggio 2020 ore 10:18

Chiese vuote: "Per il Governo sono più importanti i centri massaggi". Duro affondo del Popolo della Famiglia: ancora nessuna sicurezza sulla ripresa delle Messe coi fedeli.

Chiese vuote e ancora niente messe coi fedeli

La Fase 2 partirà ufficialmente lunedì 4 maggio 2020. Ma ancora non si hanno notizie certe sulle sorti delle celebrazioni religiose. Ripartiranno? E se sì, quando? Nell'elenco delle attività pronte a ripartire ci sono pure i centri massaggi. La loro riapertura è prevista per l'1 giugno. Per le Messe invece nulla. O quasi, visto che la Cei in una dura missiva indirizzata al premier Giuseppe Conte ha contestato proprio la mancanza di certezze. Dello stesso avviso è il partito che a Carugate ha uno dei circoli più attivi dell'Adda-Martesana. "Stanno minando un diritto sacrosanto - hanno spiegato dal Popolo della Famiglia - Inoltre l'estate sta arrivando. Cosa pensano di fare con gli oratori? Contano di lasciare i nostri figli ancora chiusi in casa?".

Tutti i dettagli nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato venerdì 1 maggio 2020.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter