Carugate

Chiese vuote: “Per il Governo sono più importanti i centri massaggi”

Duro affondo del Popolo della Famiglia: ancora nessuna sicurezza sulla ripresa delle Messe coi fedeli

Chiese vuote: “Per il Governo sono più importanti i centri massaggi”
Martesana, 02 Maggio 2020 ore 10:18

Chiese vuote: “Per il Governo sono più importanti i centri massaggi”. Duro affondo del Popolo della Famiglia: ancora nessuna sicurezza sulla ripresa delle Messe coi fedeli.

Chiese vuote e ancora niente messe coi fedeli

La Fase 2 partirà ufficialmente lunedì 4 maggio 2020. Ma ancora non si hanno notizie certe sulle sorti delle celebrazioni religiose. Ripartiranno? E se sì, quando? Nell’elenco delle attività pronte a ripartire ci sono pure i centri massaggi. La loro riapertura è prevista per l’1 giugno. Per le Messe invece nulla. O quasi, visto che la Cei in una dura missiva indirizzata al premier Giuseppe Conte ha contestato proprio la mancanza di certezze. Dello stesso avviso è il partito che a Carugate ha uno dei circoli più attivi dell’Adda-Martesana. “Stanno minando un diritto sacrosanto – hanno spiegato dal Popolo della Famiglia – Inoltre l’estate sta arrivando. Cosa pensano di fare con gli oratori? Contano di lasciare i nostri figli ancora chiusi in casa?”.

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato venerdì 1 maggio 2020.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia