Sesto San Giovanni

Chiama i parenti al telefono, poi si lancia nel vuoto dal quinto piano

Non c'è stato nulla da fare per la 69enne: è morta poco dopo il suo arrivo in ospedale

Chiama i parenti al telefono, poi si lancia nel vuoto dal quinto piano
Sesto, 09 Settembre 2020 ore 15:24

Chiama i parenti al telefono annunciando la volontà di togliersi la vita, poi si lancia nel vuoto dal quinto piano. Non c’è stato nulla da fare per la 69enne precipitata da un palazzo di Sesto San Giovanni: è morta poco dopo il suo arrivo in ospedale.

Precipita dal quinto piano, 69enne muore in ospedale

Le sue condizioni erano apparse da subito disperate, poi la corsa a sirene spiegate al Niguarda di Milano. E’ morta nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 9 settembre 2020, la donna caduta dal balcone del suo appartamento al quinto piano in via Battisti. L’allarme è scattato alle 12. A intervenire in codice rosso sul posto sono state un’ambulanza della Sos di Sesto e un’automedica, assieme ai Carabinieri del Nucleo radiomobile e della Stazione di Sesto. La donna, classe 1950 e sposata, era sola in casa. Dopo aver espresso telefonicamente intenti suicidi ai familiari, si è lanciata dal balcone della propria abitazione al piano quinto, precipitando in strada. Trasportata in codice rosso al Niguarda, il decesso è stato constatato alle 14.30.

TORNA ALLA HOME. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia