Cernusco saluta don Remo, criminologo sempre al fianco dei più deboli

Il sacerdote dopo sei anni in città ritorna nella Diocesi di Bergamo. 

Cernusco saluta don Remo, criminologo sempre al fianco dei più deboli
Martesana, 01 Maggio 2019 ore 11:08

Cernusco saluta don Remo, criminologo sempre al fianco dei più deboli. Il sacerdote dopo sei anni in città ritorna nella Diocesi di Bergamo.

Cernusco saluta don Remo

Don Remo Luiselli torna nella Diocesi di Bergamo dopo sei anni a Cernusco. La comunità lo ha salutato e ringraziato questa mattina, mercoledì 1 maggio, durante la Messa delle 9 in Santa Maria Assunta. Il sacerdote 80enne ha messo in guardia i fedeli "dal consumismo e dalla terribile bugia materialista". Ha invece lanciato un messaggio di amore costante in Gesù, tramite "l'attaccamento alla famiglia, l'apertura alla vita e il sacro rispetto dell'anziano".

Una vita al fianco dei più deboli

Il sacerdote si è laureato a Trento in Sociologia per poi specializzarsi in Criminologia. Negli anni ha ricoperto vari incarichi, il più intenso, per sua stessa ammissione, è stato quello di responsabile di una comunità che accoglie tossicodipendenti nella Bergamasca. Dopo una brave parentesi a Cernusco tra il 2000 e il 2001, è stato parroco a Bergamo, poi è tornato sulle sponde del Naviglio, mettendosi a disposizione della comunità pastorale, al servizio soprattutto degli anziani.

don remo cernusco
Foto 1 di 2
don remo cernusco con don monsigmor luciano capra
Foto 2 di 2

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Seguici sui nostri canali