Cernuschese Tino Gadda, mezzo secolo di bici e passione

Grande festa per i cinquant'anni della società ciclistica.

Cernuschese Tino Gadda, mezzo secolo di bici e passione
Martesana, 24 Novembre 2019 ore 18:34

La società ciclistica Cernuschese Tino Gadda ha  festeggiato questa mattina, domenica 24 novembre 2019,  con una lunga cerimonia che si è tenuta al cineteatro Agorà di via Marcelline i propri 50 anni di vita.

Cernuschese Tino Gadda, cinquant’anni di sport

La società è nata infatti il 29 novembre 1969 sulle ceneri della precedente Aics Cernuschese di cui Tino Gadda, scomparso a soli 29 anni, era stato l’appassionato direttore sportivo. Sul palco è salito anche il sindaco Ermanno Zacchetti cui il presidente Piero Navoni ha donato in anteprima la maglietta celebrativa del 2020 ,quando la città sarà sede della partenza dell’ultima tappa del Giro d’Italia.

Le premiazioni

Il racconto della storia del mezzo secolo della società è stata intervallata dalla premiazione di coloro che ne sono stati protagonisti a cominciare dai cinque soci fondatori Ersilio Gadda, Benedetto Caputo, Carlo Forattini, Giovanni Ghezzi e Guido Fasolini. Acclamato calorosamente anche Mario Scirea campione del mondo nella cronometro a squadre nel 1987. Sul palco anche i sindaci che hanno accompagnato il cammino della società e tante figure di spicco del ciclismo che hanno avuto a che fare con la Tino Gadda o sono stati testimoni dei suoi successi, come Riccardo Magrini ex ciclista e ora dirigente e commentatore televisivo. Non è mancato un saluto alle nuove promesse prima del taglio della torta e dell’aperitivo finale.

7 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve