«Cerchiamo un’area cani», e la petizione a Trezzo diventa virale

Un gruppo di padroni degli amici a quattro zampe, sfruttando anche le potenzialità del Web, ha dato vita a una raccolta firme che in una settimana ha sforato quota cento.

«Cerchiamo un’area cani», e la petizione a Trezzo diventa virale
Cronaca Trezzese, 03 Marzo 2018 ore 07:10

Nasce una petizione per chiedere al sindaco Danilo Villa e all’Amministrazione di allestire una nuova area cani a Trezzo che subito è diventata virale. Ha raggiunto in meno di una settimana, un centinaio di firmatari.

Un'are cani dove poter far scorrazzare gli amici a quattro zampe

I promotori sono un gruppo di residenti, che amano gli amici a quattro zampe e che ogni giorno lamentano l’assenza di uno spazio idoneo dove farli correre, socializzare e anche abituarli ad un corretto comportamento sulle deiezioni. Fino a dieci giorni fa non si conoscevano e poi, si sono messi in contatto e hanno scoperto di avere in comune non solo la passione del cane, ma anche quella di offrire loro un posto sicuro, attrezzato e dove farli scorrazzare liberamente.

C'è anche l'intenzione di costituire un sodalizio ad hoc

"Siamo anche disposti a occuparci personalmente della raccolta delle feci e di tenere l’area in ordine, tagliando l’erba e rimuovendo i rifiuti, dando inoltre vita, se necessario, anche a un apposito sodalizio", hanno spiegato i promotori. "L’importante è che il Comune la recinti, metta qualche panchina e cestino, ma anche una fontanella dove poter far abbeverare i nostri animali, soprattutto d’estate", hanno concluso.

Dove si firma la petizione

Chi volesse firmare la petizione può trovarla presso l’edicola di via Carlo Biffi 15, e l’erboristeria di via Dante Alighieri. I promotori aspetteranno infatti ancora qualche giorno prima di protocollarla, di modo da raggiungere un numero considerevole di firmatari.

L'articolo completo sul numero della Gazzetta dell'Adda in edicola e online nell'edizione digitale per smartphone, tablet e pc.