Arrestato

Cerca di accoltellare la compagna per gelosia

L'episodio è avvenuto a Pioltello. La donna è stata prima presa a calci e pugni.

Cerca di accoltellare la compagna per gelosia
Martesana, 22 Agosto 2020 ore 13:08

Ha cercato di accoltellare la compagna accecato dalla gelosia dopo averla aggredita. Ma lei è riuscita a mettersi al riparo ed è stata salvata dai Carabinieri.

Geloso, prova ad accoltellare la compagna

Accecato dalla gelosia l’ha malmenata e poi ha cercato di accoltellarla. Ma la donna è riuscita a mettersi al riparo e a chiamare i Carabinieri, che l’hanno salvata dall’aggressore. E’ successo ieri, venerdì 21 agosto 2020, alle 17 a Pioltello. I militari della Tenenza cittadina hanno arrestato un tunisino, classe 1986, con precedenti di Polizia per atti persecutori e lesioni personali aggravate. Sono intervenuti a seguito della segnalazione pervenuta al Numero unico per le emergenze (112). Arrivati in via Cilea hanno scoperto che l’uomo per motivi di gelosia aveva raggiunto e aggredito in casa con calci e pugni la compagna (classe 1980) per poi brandire un coltello da cucina provando a colpirla. Lei, però, è riuscita a evitare i fendenti e a rifugiarsi nella camera da letto. L’aggressore si è procurato con l’arma alcuni tagli al braccio. E’ stato bloccato dai Carabinieri e medicato sul posto da personale del 118, mentre la donna è stata trasportata all’ospedale Uboldo di Cernusco sul Naviglio. La vittima ha denunciato per la prima volta di aver subìto analoghi episodi di violenza, mai denunciati prima, ed è quindi stata indirizzata al centro antiviolenza. Il compagno è stato arrestato e associato alla casa circondariale di San Vittore a disposizione dell’autorità giudiziaria.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia