Cronaca
Cologno Monzese

Centocinque rose rosse in onore delle vittime del Covid FOTO

La cerimonia voluta dall'Amministrazione: riconoscimenti alle associazioni e ai Carabinieri che hanno operato durante l'emergenza

Centocinque rose rosse in onore delle vittime del Covid FOTO
Cronaca Martesana, 29 Giugno 2020 ore 10:23

Centocinque rose rosse in onore delle vittime del Covid. La cerimonia voluta dall'Amministrazione comunale di Cologno Monzese: riconoscimenti alle associazioni e ai Carabinieri che hanno operato durante l'emergenza.

Centocinque rose rosse per le vittime del Covid

Centocinque rose rosse, donate dai fioristi cittadini e consegnate dal sindaco Angelo Rocchi. Una per ogni vittima colognese dell'emergenza Covid. Toccante cerimonia ieri mattina, domenica 28 giugno 2020, davanti a Villa Casati, che è diventata l'occasione anche per ringraziare pubblicamente le associazioni, la Polizia Locale e i Carabinieri, che nei mesi più duri sul fronte epidemia (ma anche ora) si sono impegnati in prima persona:

  • Tenenza dei Carabinieri di Cologno Monzese
  • Gruppo comunale di Protezione Civile
  • Rete del Volontariato di Cologno Monzese
  • Pubblica Assistenza Avis – Cologno Monzese
  • Associazione Nazionale Carabinieri – Cologno Monzese
  • Associazione Poliziotti Italiani – Cologno Monzese
  • Associazione Nazionale Alpini – Cologno Monzese

A loro il primo cittadino ha voluto donare una targa. "Siamo qui non per gioire e celebrare, quanto per ricordare e ringraziare - ha commentato Rocchi - Per non dimenticare ciò che abbiamo passato, che abbiamo affrontato e che spero riusciremo a sconfiggere al più presto".

cerimonia 2
Foto 1 di 8
cerimonia 1
Foto 2 di 8
cerimonia 3
Foto 3 di 8
cerimonia 4
Foto 4 di 8
cerimonia 5
Foto 5 di 8
cerimonia 6
Foto 6 di 8
cerimonia 7
Foto 7 di 8
cerimonia 8
Foto 8 di 8

TORNA ALLA HOME.  

Seguici sui nostri canali