Cronaca

Celebrazioni 4 novembre a Sesto si inaugura il mosaico per l'ispettore eroe

Domani mattina, sabato, sarà scoperta la scultura posta nel giardino del Palazzo comunale alla memoria di Antonino Crisafulli

Celebrazioni 4 novembre a Sesto si inaugura il mosaico per l'ispettore eroe
Cronaca Sesto, 03 Novembre 2017 ore 15:21

E tutto pronto per l'inaugurazione del mosaico dedicato all' ispettore eroe.

Taglio del nasto domani mattina nei giardini del Palazzo comunale

Domani mattina, sabato 4 Novembre, sarà scoperta la scultura posta presso il giardino del Palazzo comunale in omaggio all'ispettore di Polizia Antonino Crisafulli. Si tratta dell'ispettore del Commissariato di via Fiume che morì nel 2012, all'età di 50 anni, travolto da un'auto lungo l'autostrada A4, mentre stava soccorrendo due persone rimaste intrappolate in una vettura che si era ribaltata. Un gesto per cui il questore di Milano lo definì un "eroe moderno".

Ispettore Antonino Crisafulli
L'ispettore di Polizia Antonino Crisafulli, scomparso a 50 anni

Questa sera il concerto della fanfara dell'aeronautica

Il taglio del nastro arriverà al termine delle celebrazioni per la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate che partiranno questa sera, venerdì 3 novembre con un concerto presso lo spazio Arte in via dei Maestri del Lavoro. Sul palco, a partire dalle 20.45, si esibirà la Fanfara del Comando Prima Regione Aerea dell’Aeronautica Militare (ingresso gratuito fino a esaurimento posti).

Domani mattina il tour dei monumenti ai Caduti

La giornata del 4 Novembre si aprirà con il raduno in piazza Petazzi fissato per le 8.15. Alle 8.30 verrà celebrata la messa solenne con la deposizione della corona nella Chiesa prepositurale di Santo Stefano. Dopo la funzione, alle 9.30, partirà il giro per la posa delle corone al cimitero monumentale, e presso i monumenti dedicati ai Caduti presenti in città. Al termine del tour ci sarà la scopertura del mosaico dedicato all’ispettore di Polizia Antonino Crisafulli presso il giardino del Palazzo comunale.

Seguici sui nostri canali