protesta

Cava Gabbana, riparte la mobilitazione per il lago

Giovedì pomeriggio, 24 settembre 2020, manifestazione davanti al Comune di Vimodrone.

Cava Gabbana, riparte la mobilitazione per il lago
Martesana, 22 Settembre 2020 ore 11:37

L’emergenza Covid aveva un po’ sopito la questione, ma ora i comitati che si battono per il lago Gabbana sono pronti a tornare in campo. E già giovedì 24 settembre 2020 è in programma una manifestazione.

Lago Gabbana, riprende la mobilitazione

Lo hanno annunciato il Comitato Salviamo il lago Gabbana e Bene comune Cernusco.

Dopo il lockdown e la pausa estiva riporteremo all’attenzione dei cittadini le criticità collegate all’intervento di riempimento del lago (con materiali di provenienza soggetta alla sola autocertificazione), situato in un’area privata ma facente parte del parco PLIS Est delle cave, a Nord Est di Vimodrone. L’intervento metterà a serio rischio la falda acquifera oltre a compromettere definitivamente l’ecosistema presente e un paesaggio ormai consolidato da decenni. Facciamo così nostro il rilievo rispetto alla natura politica del dibattito sul lago Gabbana: sì, non c’è nulla di più politico della difesa di questo lago. Difenderlo significa salvaguardare il diritto alla salute e alla tutela dell’ambiente e del paesaggio, valori costituzionali posti a protezione dell’interesse
collettivo, preminente rispetto agli interessi di un singolo privato. Noi stiamo dalla parte del lago Gabbana perché è parte della nostra memoria collettiva, è un ecosistema consolidato ricco di fauna e vegetazione, ha importanti funzioni di ricarica dell’acquifero e di termomitigazione e costituisce un elemento connotativo del paesaggio.

La manifestazione

L’appuntamento è alle 17.30 in via Cesare Battisti 56 a Vimodrone, davanti al Comune. La mobilitazione – fanno sapere gli organizzatori – si svolgerà nel rispetto delle normative anti-Covid.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia