Cassinese in manette per detenzione ai fini di spaccio

Cassinese in manette per detenzione ai fini di spaccio
24 Gennaio 2017 ore 12:52

E’ finito nei guai un cassinese di 46 anni che lunedì sera è stato fermato dai carabinieri della stazione di via Roma per un normale controllo.

L’uomo, incensurato, è stato fermato lungo la Sp103. All’interno dell’auto nascondeva 1,5 grammi di fumo.

 Ma i controlli dei militari non si sono fermati qui: insospettiti infatti, sono passati, come da prassi, alla perquisizione dell’abitazione.

Qui hanno rinvenuto altri 40 grammi già  suddivisi in dosi e un bilancino di precisione.

E non è finita, perché l’uomo non si occupava solo del confezionamento, ma anche della produzione: all’interno di una cabina armadio i carabinieri hanno scoperto una mini serra completa di tubi di areazione, ventole e luci.

L’uomo è così stato arrestato con lì’accusa di detenzione ai fini di spaccio.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia