Cassano, due ladri arrestati mentre tentano il colpo in villa

Cassano, due ladri arrestati mentre tentano il colpo in villa
16 Agosto 2017 ore 13:55

Li hanno sorpresi mentre cercavano di depredare una villetta a Cassano e li hanno arrestati al culmine di una spettacolare operazione. A Ferragosto, l’incremento dei  controlli dei carabinieri della Compagnia di Cassano d’Adda ha portato all’arresto per il reato di tentato furto aggravato di due cittadini albanesi, T.S. 39enne domiciliato a Cassano d’Adda, e N.E. 24enne domiciliato a Pioltello, entrambi pregiudicati.

I due stranieri, nella notte di martedì, approfittando dell’assenza dei dimorati avevano scelto come obiettivo una villetta  cassanese introducendosi all’interno dell’abitazione mediante rottura di una finestra.

Grazie alla segnalazione al 112 da parte di  un vicino, insospettito da alcuni rumori, sono subito giunte sul posto due pattuglie del Nucleo Operativo Radiomobile e una della stazione di Melzo che provvedevano a cinturare l’edificio senza lasciare scampo ai due ladri. I malviventi, però, non si sono subito arresi, ma hanno tentato una fuga salendo sul tetto.

Il tentativo però è stato bloccato dalle Forze dell’ordine. Nel corso della perquisizione personale sul conto dei fermati sono stati sequestrati una fiamma ossidrica e ulteriori strumenti atti allo scasso. In mattinata i due arrestati sono stati giudicati con rito direttissimo presso il Tribunale di Milano, venendo condannati alla misura cautelare degli arresti domiciliari.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia