Cronaca

Casa occupata abusivamente, denunciata una donna

In via Milano sono dovuti intervenire i militari dell'Arma e l'ufficiale giudiziario.

Casa occupata abusivamente, denunciata una donna
Cronaca Martesana, 01 Febbraio 2019 ore 19:35

Casa occupata in via Milano. Una mamma residente a Gorgonzola ha approfittato di un appartamento disabitato messo all'asta.

Casa occupata, intervengono i carabinieri

La casa era disabitata perché i proprietari non erano riusciti a pagare il mutuo, così l'immobile è finito all'asta. Approfittando di questa situazione una donna, che prima era residente a Gorgonzola in un'altra abitazione, l'ha occupata abusivamente. Oggi, venerdì 1 febbraio 2019, in via Milano sono intervenuti i carabinieri e l'ufficiale giudiziario.

Si era allacciata alla corrente

La donna, una magrebina di 36 anni con una figlia di due mesi, si è anche allacciata all’impianto centralizzato di energia elettrica. Non è normale vedere girare il contatore dei consumi in una casa che dovrebbe essere disabitata e, anche per questo motivo, sono scattati i controlli su richiesta dei titolari della casa d’asta.

Se ne occuperanno i Servizi sociali

La 36enne è stata denunciata per furto aggravato di energia elettrica e per il reato di invasione di terreni ed edifici, vista l’occupazione abusiva. Madre e figlia, vivono ancora in via Milano. Data la presenza di una minore, a occuparsi di loro adesso saranno i Servizi sociali.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter