Casa del riuso per dare una seconda vita agli oggetti che non servono più

Sarà inaugurato a Cassina de' Pecchi il primo esperimento pubblico di riutilizzo degli oggetti prima che siano considerati rifiuti

Casa del riuso per dare una seconda vita agli oggetti che non servono più
Martesana, 21 Novembre 2017 ore 18:32

Casa del riuso. Apre a Cassina de' Pecchi la prima esperienza di riutilizzo degli oggetti che non servono più. Per produrre meno rifiuti e dare una mano all'ambiente.

Casa del riuso

Si tratta del primo esperimento del genere in Martesana, ma anche tra tutti i 59 Comuni che partecipano al Cem (il consorzio di igiene ambientale dell'Est milanese). L'inaugurazione si terrà sabato alle 15 in via dell'Artigianato, presso l'isola ecologica.

Finanziamento regionale

Il nuovo servizio, finanziato dalla Regione con un contributo di 80mila euro, potrà contare su un magazzino, dove si potranno portare gli oggetti, e una palazzina. Quest'ultima è la ex casa del custode, che era in stato di abbandono. Servirà per progetti di formazione e laboratori, che saranno rivolti soprattutto alle scuole.

Come funziona?

Chiunque potrà portare oggetti ancora in buone condizioni, ma per sé ormai inutili, al Centro del riuso. Se lo farà riceverà una tessera dove accumulerà punti per ogni prodotto conferito. Con tale speciale "carta fedeltà" potrà così "acquistare" dell'altro materiale lasciato da altri e che troverà utile per sé.

La settimana europea per la riduzione dei rifiuti

C'è un fitto calendario di appuntamento che l'Amministrazione ha organizzato per la Settimana europea per la riduzione dei rifiuti. Giovedì alle 21 in sala consiliare si terrà un incontro sul tema "Cassina amianto free", per l'eliminazione totale del pericoloso minerale dal territorio.

Compostaggio domestico

Sabato alle 15 ci sarà appunto l’inaugurazione della Casa del riuso. Seguirà alle 15.30 “Ricicla in scena”, uno spettacolo per bambini e adulti su come ciascuno possa contribuire alla salvaguardia dell’ambiente. Seguirà un rinfresco. Domenica
alle 10 l’appuntamento è con la quarta edizione del corso di compostaggio domestico.