Carta d'identità elettronica a Cernusco: tutte le informazioni

Come funziona il servizio che aveva creato delle perplessità. 

Carta d'identità elettronica a Cernusco: tutte le informazioni
Martesana, 02 Gennaio 2018 ore 14:54

 

La carta d'identità elettronica parte ufficialmente a Cernusco. Come funziona il servizio che aveva creato delle perplessità.

Carta d'identità elettronica

La carta d'identità elettronica parte ufficialmente a Cernusco. Il servizio che aveva creato delle perplessità (LEGGI QUI) entra il vigore dall'8 gennaio. Per richiedere il documento sarà necessario prenotare un appuntamento sul portale del Ministero (all’indirizzo https://agendacie.interno.gov.it/). Nel caso di difficoltà, l’Urp del Comune sarà a disposizione per supportare nella procedura di prenotazione dell’appuntamento.

Documento pratico e innovativo

"Come avevamo già annunciato lo scorso ottobre, l’emissione della Carta di Identità Elettronica richiederà qualche giorno in più, sia per l’appuntamento da prendere direttamente sul portale del Ministero attraverso l’Agenda Elettronica, che per l’emissione, che non sarà immediata - ha spiegato l’assessore ai Servizi al Cittadino Luciana Gomez -. Questo non per nostra volontà, ma perché il sistema predisposto dal Ministero è così organizzato. Penso, però, che l’introduzione dell’appuntamento sia una novità importante che potrà diventare una buona abitudine per accorciare i tempi di attesa e rendere più semplice l’organizzazione dei tempi del cittadino".

La replica agli scettici

Negli scorsi giorni erano stati sollevati alcuni dubbi sul funzionamento del servizio. L'assessore ha spiegato che è tutto a posto.  “In questi giorni alcuni hanno sollevato, anche in consiglio comunale, perplessità sul servizio –ha sottolineato -. Mi preme chiarire che l’emissione della Carta di Identità Elettronica partirà il prossimo 8 gennaio e che fino ad oggi il servizio non era aperto alla cittadinanza: sono stati emessi solo alcuni documenti per testare il sistema. I tempi di attesa sono certo più lunghi della Carta di Identità cartacea, ma questo è quanto previsto da sistema ministeriale: il processo di innovazione e cambiamento è in atto in tutta Italia e sono certa che i nostri cittadini comprenderanno che le novità, nel momento di avvio, hanno bisogno del tempo necessario per essere rodate”.

Seguici sui nostri canali