Carta d'identità elettronica a Cernusco non funziona

"Bisogna prendere permessi e aspettare un'ora in Comune, ma poi...". 

Carta d'identità elettronica a Cernusco non funziona
Martesana, 22 Dicembre 2017 ore 07:58

La Carta d'identità elettronica a Cernusco non funziona. "Bisogna prendere permessi e aspettare un'ora in Comune, ma poi...".

Carta d'identità elettronica "rimandata"

La Carta d'identità elettronica a Cernusco non funziona. "Bisogna prendere permessi e aspettare un'ora in Comune, ma nel mio caso è stato necessario l'intervento anche di un ingegnere. Il servizio non è ancora pronto, andrebbe avvisata la cittadinanza". Così ha spiegato Monica Tamburrini di La Città in Comune nel Consiglio di ieri, giovedì sera.

Una lunga attesa

A inizio autunno l'Amministrazione aveva lanciato il servizio. A molte famiglie è subito piaciuta questa possibilità e qualcuno si è subito mosso per avere il nuovo documento, digitale e più pratico. "Così a ottobre ho fatto richiesta in Comune, seguendo la regolare procedura - ha proseguito - Mi hanno fissato l'appuntamento in pratica due mesi dopo, ovvero settimana scorsa".

Il servizio non funziona

Tanta attesa per poi scoprire che... il servizio non funziona. "Mi sono recata con mia figlia negli uffici nel momento stabilito - ha proseguito - Ho dovuto aspettare un'ora perché il sistema informatico non funzionava. A un certo punto è sceso anche un ingegnere. Alla fine la carta d'identità è stata completata ma è evidente che non siamo ancora pronti".

"Diciamolo ai cittadini"

Un disagio non di poco conto, soprattutto per chi deve prendere apposta un permesso dal lavoro per sbrigare questa commissione. Il rischio di tornare a casa con un pugno di mosche è infatti molto elevato. "Il servizio è stato annunciato ai cittadini - ha concluso Tamburrini - Allo stesso modo andrebbe detto che momentaneamente non va. Ho sentito i commenti dei tecnici e degli impiegati, il servizio deve essere ancora sistemato".

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter