Cronaca

Carro armato per la Festa della Liberazione

Fa discutere come l'Amministrazione intende celebrare la ricorrenza.

Carro armato per la Festa della Liberazione
Cronaca Cassanese, 22 Aprile 2018 ore 08:10

A Inzago il 25 Aprile un carro armato e altri mezzi militari "invaderanno" piazza Maggiore.

Carro armato arriverà in piazza

Un carro armato del peso di quindici tonnellate e due mezzi per il trasporto delle truppe "invaderanno" Inzago il 25 Aprile. Sta facendo discutere il programma per celebrare la Festa della liberazione che, tra le altre cose, prevede appunto una parata di mezzi militari. L’iniziativa è stata proposta dal Club Clay Ragazzoni Onlus, che si occupa di paraplegia, e sposata in pieno dalla Giunta, che ha anche messo a disposizione un contributo di 1.600 euro su un totale di 1.800 per tutti gli eventi in calendario per il 25 Aprile.

Altri eventi in concomitanza

I mezzi militari saranno esposti in via Boccaccio, nella zona adiacente al bar Liuba e, verso le 11, si sposteranno in piazza Maggiore passando dalle vie IV Novembre e Pilastrello. Saranno poi parcheggiati all’incrocio tra le vie Cavour e Roma. In concomitanza ci saranno gli interventi di Anpi e Amministrazione.

Critica l'opposizione

Il capogruppo di Inzago bene comune Alessandro Braga avrebbe optato per un’altra scelta. "Si sarebbe potuto decidere di festeggiare ballando nelle piazze e nei cortili, come fatto a Milano tre anni fa ricordando l’evento ideato nel 1945 dall’allora sindaco Antonio Greppi - ha sottolineato - Inoltre c’è un palese errore storico: il carro armato Amx-13 israeliano è stato prodotto dai francesi dal 1952, quindi a guerra già conclusa".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter