Carlo è tornato a casa

Carlo è tornato a casa
10 Febbraio 2017 ore 16:40

Una storia che riaffiora da un passato tragico e lontano, un oggetto che torna in Italia dopo aver attraversato continenti e decenni di storia.  E’ tornata in paese nei giorni scorsi, la piastrina militare del soldato Carlo Buzzi, classe 1910, caduto in Russia nel marzo del 1943.

La cosa singolare è il viaggio che ha compiuto la piastrina del soldato pozzese. A entrare in possesso della piastrina sono stati, infatti, due alpini in congedo emigrati negli Stati Uniti per lavoro.

La notizia sulla Gazzetta dell’Adda in edicola e in VERSIONE SFOGLIABILE WEB PER SMARTPHONE, PC E TABLET da sabato 11 febbraio

 

 

 

 

 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia