Cronaca
I soccorsi

Carambola all'incrocio tra macchine, una viene "sparata" sul marciapiede: due feriti

L'incidente è avvenuto questa mattina, domenica 21 agosto 2022, a Cassina de' Pecchi: da tempo si parla di mettere in sicurezza l'intersezione sulla Padana con una rotonda.

Carambola all'incrocio tra macchine, una viene "sparata" sul marciapiede: due feriti
Cronaca Martesana, 21 Agosto 2022 ore 12:42

Carambola all'incrocio tra macchine, una viene "sparata" sul marciapiede: due feriti. L'incidente è avvenuto questa mattina, domenica 21 agosto 2022, a Cassina de' Pecchi: da tempo si parla di mettere in sicurezza l'intersezione sulla Padana con una rotonda.

Scontro tra auto sulla Padana, una finisce sul marciapiede

Pochi istanti prima una donna era transitata sul marciapiede, proprio nel punto in cui è finita una delle auto dopo lo scontro. Poteva essere ben peggiore il bilancio dell'incidente avvenuto oggi, attorno alle 11.15, sulla ex Statale 11, all'incrocio tra le vie Verdi e Trieste. A entrare in collisione sono stati un Suv Audi e una Fiat Panda. Quest'ultima, dopo essere stata colpita alla fiancata destra, è stata sbalzata sul marciapiede, finendo contro i paletti che delimitano il cortiletto del concessionario Cominardi Motors. Dopo la chiamata al 112, sul posto la Centrale operativa dell'Agenzia regionale emergenza urgenza ha inviato due ambulanze (della Croce Bianca di Cernusco sul Naviglio e della Vos di Gorgonzola) in codice giallo e un'automedica. Oltre ai Carabinieri della Compagnia di Pioltello, che si sono occupati dei rilievi.

Due feriti sono finiti in ospedale

Ad avere bisogno dell'assistenza dei soccorritori del 118 sono state due persone: un uomo di 82 anni e una donna di 38, che si trovavano sui mezzi coinvolti nell'incidente. Sono stati inviati in ospedale in codice giallo e verde, rispettivamente al San Raffaele e a Vimercate.

IMG-8767
Foto 1 di 6
IMG-8768
Foto 2 di 6
IMG-8766
Foto 3 di 6
IMG-8762
Foto 4 di 6
IMG-8763
Foto 5 di 6
IMG-8765
Foto 6 di 6
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter