Carabinieri dallo scatto felino inseguono e arrestano un ladro

Il 22enne aveva rubato all'interno di una macchina dopo aver rotto un finestrino. Si trova in carcere

Carabinieri dallo scatto felino inseguono e arrestano un ladro
Cronaca Sesto, 16 Marzo 2018 ore 12:30

Carabinieri dallo scatto felino inseguono e arrestano un ladro. Il 22enne aveva rubato all'interno di una macchina dopo aver rotto un finestrino. Si trova in carcere. E' successo mercoledì.

Carabinieri arrestano ladro dopo un inseguimento a piedi

Il testimone al telefono segnalava la presenza di un uomo che armeggiava all’interno di una macchina bianca parcheggiata nei pressi di un benzinaio di via Milanese, a Sesto San Giovanni. E la prontezza di intervento ha permesso ai Carabinieri di arrestare il ladro, un 22enne di nazionalità egiziana ora in carcere, al termine di un inseguimento - a piedi - che si è concluso a poca distanza da uno dei parchetti pubblici di via Rovani. È accusato di furto aggravato.

Aveva rubato due giubbotti da un'auto parcheggiata

Il tutto è avvenuto mercoledì. La prima chiamata era arrivata al Commissariato, che aveva però la volante impegnata su un altro intervento. Da qui il dirottamento della segnalazione al 112, che in via Milanese ha mandato due gazzelle. E la "manovra a tenaglia" ha funzionato. I due militari a bordo di una delle gazzelle si sono messi alle calcagna del ladro in fuga, correndogli dietro. Quando è stato fermato, il 22enne (senza fissa dimora) aveva ancora con sé due giubbotti asportati dall’abitacolo di una Fiat 500 X dopo aver rotto uno dei finestrini.