Caos asili nido, oggi l'incontro

Dopo l'apertura delle buste i genitori degli asili nido segratesi sono sul piede di guerra. Oggi l'incontro con l'Amministrazione

Caos asili nido, oggi l'incontro
Martesana, 28 Giugno 2018 ore 12:45

Segrate in subbuglio con genitori sul piede di guerra. E' caos agli asili nido tanto che il sindaco Paolo Micheli si è visto costretto a indire una riunione d'emergenza.

Caos asili nido, oggi l'incontro

Monta la polemica a Segrate sull'assegnazione della gestione di cinque asili nido. Dopo l'apertura delle buste la gestione è finita nelle mani di "Nasce un sorriso", cooperativa lucana che ha partecipato al bando con l'appoggio di un'altra cooperativa di Matera. Dopo quasi 25 anni la Stripes, cooperativa di Rho, dovrà quindi lasciare il proprio posto. Ma i genitori non ci stanno.

I dubbi dei genitori

Moltissime le critiche piovute sulla "Nasce un sorriso", da parte dei genitori. Nel mirino sono finiti il punteggio del bando e la reputazione della cooperativa vincitrice. "Alla prova dei fatti un bando che prevedeva 70% di punteggio tecnico e 30% di punteggio economico, ha in realtà premiato la parte economica" hanno sottolineato. Stripes ha ottenuto 70 punti nella parte tecnica, a fronte dei 50,73 di "Nasce un sorriso", mentre soltanto 3,67 nella parte economica, a fronte dei 30 punti lucani. "La loro offerta, più bassa di 7 punti percentuali è antieconomica e vorremmo verificare come faranno e dove taglieranno - hanno aggiunto - Il fatto che poi in un bando per asili nido non venga tenuto conto del progetto pedagogico è inammissibile".

La risposta lucana

Nicola Becce, imprenditore e proprietario di "Nasce un sorriso" ha replicato alle accuse. "I fatti sul nostro conto sono gli atti legali ed amministrativi in nostro possesso ed in possesso degli enti pubblici riconosciuti dallo Stato Italiano - ha evidenziato - Lavoriamo nel settore socioassistenziale e sanitario dal 2002, tra cui anche il settore socioeducativo. Abbiamo oltre 300 dipendenti e lavoriamo attualmente in 7 regioni d’Italia. Gestiamo attualmente 7 asili nido".

L'incontro

Questo pomeriggio, alle 18, il Comune ha organizzato un incontro presso il centro Verdi, dove si cercherà di approfondire la questione e di rassicurare i genitori. Saranno presenti il sindaco Paolo Micheli e l'assessore all'Istruzione Gianluca Poldi. 

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI