Il dolore del padrone

Cane labrador muore avvelenato: non aveva nemmeno un anno

E' successo a Cologno Monzese: per "Sally" la corsa dal veterinario è stata purtroppo inutile

Cane labrador muore avvelenato: non aveva nemmeno un anno
Martesana, 05 Settembre 2020 ore 12:10

Cane labrador muore avvelenato: non aveva nemmeno un anno. E’ successo a Cologno Monzese: per “Sally” la corsa dal veterinario è stata purtroppo inutile.

Cane muore avvelenato a Cologno Monzese

Avvelenamento. Questa la causa di morte che il veterinario ha comunicato al padrone di “Sally”, un cucciolo di labrador che avrebbe compiuto il suo primo anno di vita venerdì 4 settembre 2020. La stessa parola che Marcello Zuccaro, 41enne colognese, ha inserito nella denuncia contro ignoti presentata alla Tenenza dei Carabinieri subito dopo il decesso della sua cagnolina. “Sally” è stata portata d’urgenza in un clinica aperta 24 ore su 24 di Milano nella nottata di venerdì scorso. Poco prima, dopo aver fatto una passeggiata e aver mangiato tranquillamente, aveva iniziato a muoversi in maniera strana: alternava scatti improvvisi e incapacità ad alzarsi sulle quattro zampe. La cagnolina è stata trattenuta in clinica e nel pomeriggio di sabato, purtroppo, ne è stato constatato il decesso.

Occhi puntati su un parchetto

L’attenzione del padrone si è concentrata, col senno di poi, su un parchetto poco distante casa, in via Ovidio. Qui qualcuno potrebbe aver gettato nell’erba una sostanza velenosa. “Sally” non sarebbe l’unico cane morto avvelenato. La stessa atroce fine l’avrebbero fatta anche una cucciolata di gattini e alcune cornacchie che sono solite girare per l’area verde.

Tutti i dettagli nel servizio che trovate sul numero della Gazzetta della Martesana in edicola e online da sabato 5 settembre 2020.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia