Cronaca
Lungo il Naviglio

Camioncino imbocca la ciclabile, abbatte un albero e si incastra

L'incidente è avvenuto questa mattina a Cassina de' Pecchi: è stato necessario tranciare il tronco finito in terra.

Camioncino imbocca la ciclabile, abbatte un albero e si incastra
Cronaca Martesana, 28 Settembre 2022 ore 11:42

Quando si dice aver preso un granchio. E' quello che ha pensato il conducente del camioncino che oggi, mercoledì 28 settembre 2022, si è letteralmente incastrato lungo la ciclabile che costeggia l'Alzaia del Naviglio Martesana in territorio di Cassina de' Pecchi.

Camioncino si incastra lungo la ciclabile

E' accaduto questa mattina nel tratto di pista ciclopedonale compreso tra Villa Magri e Cascina Colombirolo.  Il furgone deve aver imboccato la strada riservata a pedoni e biciclette in uno degli ingressi, forse da Villa Magri o addirittura prima. Ha proseguito la sua corsa per un lungo tratto, sino a quando la conformazione della strada ha reso impossibile la prosecuzione. Infatti il suo viaggio si è concluso bruscamente contro la pianta di un fico che è stata travolta dal veicolo finendo rovinosamente al suolo e bloccando di fatto la pista. Il tronco, infatti, si è spaccati in due parti una delle quali è crollata in terra.

WhatsApp Image 2022-09-28 at 11.23.25
Foto 1 di 6
WhatsApp Image 2022-09-28 at 11.23.26
Foto 2 di 6
WhatsApp Image 2022-09-28 at 11.23.26 (1)
Foto 3 di 6
WhatsApp Image 2022-09-28 at 11.23.26 (2)
Foto 4 di 6
WhatsApp Image 2022-09-28 at 11.23.29
Foto 5 di 6
WhatsApp Image 2022-09-28 at 11.23.28
Foto 6 di 6

L'intervento di Polizia Locale e Vigili del Fuoco

A intervenire sul posto gli agenti della Polizia Locale Centro Martesana che hanno raggiunto il furgone per capire cosa fosse accaduto. Necessaria anche la presenza dei Vigili del Fuoco che hanno fatto un primo taglio dell'albero tranciato a metà e finito al suolo. Gli operai del Comune sono stati chiamati per rimuovere le foglie e i rami rimasti nel Naviglio e sulla carreggiata.  E' stato necessario anche interrompere l'accesso al tratto di ciclopedonale interessato dall'incidente per consentire ai pompieri di operare in sicurezza. Per quanto riguarda il conducente, un operaio nordafricano che si trovava alla guida insieme a un collega, è scattata una sanzione. Una volta liberata la strada dalla pianta abbattuta, il furgone è stato rimesso... sulla giusta via.

Seguici sui nostri canali